La bicicletta pieghevole

by giorgiaminozzi Email Condividi su Facebook:



Non sempre è possibile spostarsi in bicicletta nelle grandi città; spesso ciò che manca è la predisposizione delle città alle strutture necessarie come le piste ciclabili. E se volessimo raggiungere luoghi adatti al ciclismo che però non sono a portata di bici? La risposta è la moderna bicicletta pieghevole. La sua particolarità sta nella possibilità di piegarla facilmente e trasportarla su altri mezzi di trasporto (macchine, treni, aerei). Tramite i dispositivi a chiusura immediata e le dimensioni ridotte delle ruote, è possibile chiuderla rapidamente e trasportarla come bagaglio, anche in modalità zaino (sulle spalle).

La loro trasportabilità è infatti uno dei motivi principali del loro utilizzo diffuso. La comodità della bici pieghevole sta anche nella possibilità di riporla in casa, lontana dagli agenti atmosferici, da eventuali furti o danneggiamenti, occupando uno spazio irrisorio.

La caratteristica principale che rende vantaggiosa la bici pieghevole è la sua leggerezza: generalmente pesa tra i 10 e i 15 kg, molto meno delle biciclette normali.

Vi illustriamo le fasi del processo di ripiegamento della bici:

  • ripiegamento del telaio quasi a metà

  • ripiegamento interno del telaio a forma di parallelogramma

  • ripiegamento della parte posteriore in avanti su sé stesso

  • spostamento dei pezzi a sostegno della sella e del manubrio

  • ripiegamento dei pezzi a sostegno della sella e del manubrio

Ovviamente questi procedimenti variano a seconda del modello della bici.

Un ulteriore vantaggio della bici pieghevole è la sua predisposizione a diventare un ausilio anche nelle faccende quitidiane come carrello per le buste della spesa, come sedia per la fila alla posta o come supporto per trasportare pesi.

I costi delle bici pieghevoli variano in ampie fasce di prezzi dai 200/300 euro fino ai 1000/2000 euro.

Di seguito vi proponiamo qualche modello e marca di biciclette pieghevoli:

  • BFold

  • Dahon

  • Tern

  • Brompton

Alcune di queste sono accessibili a tutti (BFold), alcune invece sono molto costose (Brompton).

Al momento dell'acquisto ricordatevi di scegliere la bici pieghevole con criterio e calma, vista la sua natura complessa e vedrete che il vantaggio sarà garantito! Impiegherete meno tempo per ripiegarla che per cercare un palo al quale legarla!


Orchidee rare online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Condividi su Facebook: